venerdì 28 giugno 2013

Blog in vacanza!


WE a Bologna:kids stage

COS'È KIDS STAGE?

Kids Stage è un'idea Antoniano di Bologna & Bolognetti Rocks per offrire ai genitori appassionati di musica la possibilità di fruire di spazi sicuri insieme ai propri bambini e divertirsi insieme.

SABATO 29 GIUGNO ALLE ORE 17.30

Colapesce: cantautore fresco vincitore del Premio Tenco per la migliore opera prima. Music Together con i suoi laboratori musicali per piccolissimi e genitori. P.A.C.E. in English con la divertente animazione musicale in lingua inglese.

E l'Antoniano di Bologna con palloncini, truccabimbi e tanti disegni colorati!

info: http://www.antoniano.it/eventi/119-Kids_Stage:_Ultimo_appuntamento!.html

mercoledì 26 giugno 2013

Vado a...Arezzo!

In vacanza con i bimbi!!!

Volete una meta insolita ma ricca di cultura ed 
una tradizione enogastronomica di tutto rispetto?

Arezzo fa per voi!

3 suggerimenti:

per chi ama la tecnologia

http://www.museocomunicazione.it/

 LOGO MUSEO

per chi ama la storia

http://www.giostradelsaracino.arezzo.it/default.asp?id=go02


Porta Sant’Andrea: la Festa per la Vittoria della 35ª Lancia d’Oro.

Per chi ama la fotografia


info: http://www.comune.arezzo.it/
       http://www.provincia.arezzo.it/

Buon viaggio!
      

Lezioni di pittura: pittura in movimento

Tecniche pittoriche per tutte le età: 

il colore rotolante! 

Materiale

ciotola acqua

acquerelli /tempera

carta A4/A3 (ruvida possibilmente) 

pennello/cucchiaio

Istruzioni

  • preparate il colore in una ciotola aggiungendo acqua quanto basta per renderlo abbastanza liquido 

  • mettete una quantità di colore sulla sommità del foglio (scegliete voi su quale lato ) aiutandovi con un pennello/cucchiaio

  • mettete il foglio in piedi in modo da fare rotolare letteralmente il colore verso il basso

Suggerimento: 

  • per movimentare la composizione potete decidere di cambiare la direzione successivamente

    oppure mettere una quantità di colore diverso nell lato opposto e farlo rotolare come sopra

  • riempire le forme con altre tecniche (es.pastelli a cera )

Colore rotolante (foto by archigeaLab.blogspot.it )


martedì 25 giugno 2013

Vacanze in città

Non tutti possono permettersi di andare in vacanza o hanno nonni volenterosi che portano i nipotini al mare quando i genitori sono al lavoro.Facendo di necessità virtù: una vacanza in città offre la possibilità di usare l'estate per conoscere il luogo in cui viviamo un pò meglio!

 
A Bologna per esempio si può partire con il treno San Luca express alla ricerca di un pò di fresco sui colli o godere di un panorama unico!
http://www.bolognawelcome.com/eventi/calendario-completo/params/Eventi_494/ref/San%20Luca%20Express





lunedì 24 giugno 2013

Countdown vacanze!

Tra qualche giorno partiremo per il mare azzurro dell'assolata Puglia, scatta la checklist ( da aggiornare ogni anno: i figli crescono e le esigenze cambiano )!

Come si fa una check list a prova di memoria?

Step1°: abbigliamento&co 

(suggerimento: specificare le esigenze di ogni membro della famiglia può sembrare una perdita di tempo ma in realtà evita molte dimenticanze)



2°step:salute e bellezza

(suggerimento: lista medicinali consigliati vedi www.farmaciepertutti.it)



3°step:bimbi ed accessori

( suggerimento: compilate insieme la lista per evitare discussioni poi ! )


4° step: check list finale


sabato 22 giugno 2013

Compiti a casa ai 6 gusti!

Vacanze significa avere a che fare con lettori in erba riottosi... perchè è caldo o semplicemente perchè il richiamo del parco è forte!
Le maestre assegnano sempre alcune letture e per renderle più appetitose ho organizzato una scheda di lettura ad hoc: una torta a 6 strati da compilare!

Esempio:

1° strato:il titolo ( cioccolato fondente )
2° strato: ambientazione della storia ( fragola profumata )
3° strato: i protagonisti ( limone pungente e fresco )
4° strato:la trama ( ciliegia morbida e succosa )
5° strato: finale ( nutella!)
6° strato: la parte della storia preferita dal lettore (ciliegine, fragole di bosco e cioccolatini )

P.S. i gusti li sceglie il lettore ovviamente!


Buona lettura!

Illustrazione by archigeaLab.blogspot.it con l'aiuto di mia figlia....




giovedì 20 giugno 2013

WE a Bologna:attenti al Guasto!

Alla fine degli anni Sessanta l’Amministrazione comunale ha realizzato un risanamento generale della zona del Guasto nel centro storico di Bologna,  da allora è diventato un punto di riferimento per le famiglie grazie all'Associazione Giardini del Guasto che propone sempre attività divertenti per grandi e piccini.
Date una occhiata al programma per l'estate 2013!

Associazione

Info:
Il giardino è aperto dal lunedì al sabato e dalle 11 alle 20. Il lunedì, il mercoledì e il venerdì, dalle 17 alle 20, è aperto esclusivamente per bambini e loro accompagnatori.
http://associazionegiardinodelguasto.blogspot.it/

mercoledì 19 giugno 2013

Caldo e movimento

La colonnina del mercurio è schizzata verso l'alto dopo una lunga Primavera ma a volte la temperatura è davvero proibitiva all'esterno, soprattutto con i bambini. Vegetare su un divano in attesa della frescura serale non vi va? Vi propongo una sequenza di yoga per tutte le età: il saluto al sole .

NOTA:Si comincia dalla posizione del Silenzio e si procede con le altre posizioni seguendo il senso orario usando un tappetino da ginnastica o asciugamano da spiaggia (avvertenza per i neofiti: non si pratica yoga subito dopo mangiato!).

Namastè a tutti!


Illustrazione Surja Namaskar by archigeaLab.blogspot.it

Lezioni di pittura: omaggio a Pollock

Tecniche pittoriche per tutte le età: dripping o schizzo! 

Materiale

pennelli /spazzolino da denti usato/pettine

ciotola acqua

acquerelli /tempera

carta A4/A3 (ruvida possibilmente)

Istruzioni

sporcate di colore  pennelli /spazzolino da denti usato/pettine e lasciate cadere le gocce (dripping) oppure schizzate il colore in direzione del foglio.

tecnica:dripping 

tecnica:schizzo
 

 

Omaggio a Jackson Pollock

(info:http://it.wikipedia.org/wiki/Jackson_Pollock)

 
"Number 18" by J.Pollock


 

lunedì 17 giugno 2013

Cannuccia e bolle

Sostengo da tempo che la Scienza el'Arte non siano due strade separate che non si incontrano mai ma, al contrario, due vasi felicemente comunicanti!

L' esperimento di oggi ne è la prova: 
dipingiamo con le bolle!

 
Materiale:
liquido per le bolle
cannuccia
colori alimentari o acquarelli
ciotola 
foglio A4 ( possibilmente carta ruvida perchè assorbe il colore meglio )

Istruzioni:
versate il liquido per le bolle dentro la ciotola
versate il colore alimentare scelto o sciogliete l'acquerello
soffiate con la cannuccia dentro al liquido fino a fare trasbordare le bolle
appoggiate il foglio sopra le bolle e lasciate asciugare

Suggerimento:
Potete fare la stessa operazione con più colori usando lo stesso foglio ovviamente aspettando che si asciughi ogni volta.

BubblePaint2013 by archigeaLab.blogspot.it

Riprendiamoci i giardini!

I comuni in Italia non hanno le risorse per occuparsi degli spazi verdi, la manutenzione non è sufficiente al controllo del territorio perchè solo un giardino vivo e vissuto dai cittadini riduce il rischio di inciviltà.
Un antidoto efficace è l'iniziativa dal basso, da chi ogni giorno li usa.
Una esperienza bolognese
A due passi da casa nostra è nata l'Associazione AmiciParcoBaleno: una best practice da imitare per riprenderci i nostri giardini e non lasciarli vittima di incuria e vandalismi!

venerdì 14 giugno 2013

Cartolina-Postcards-Postkarte: gioco didattico

La mia famiglia non è fatta di santi ma di viaggiatori, siamo letteralmente sparpagliati nel mondo! Ho accumulato tante cartoline nell'arco del tempo ed ora chesi preferisce lanciare auguri e baci da ogni angolo del globo on line ci si può inventare un nuovo uso: impariamo la Geografia, la Storia, l'arte!

1°gioco: cerca la città!
Ogni giocatore riceverà 10 cartoline diverse.Il giocatore dovrà cercare la città da cui proviene la cartolina sull'atlante, allo scadere della clessidra (circa tre minuti) ogni città individuata varrà un punto.

2°gioco:cerca la via!
Ogni giocatore riceverà 5 cartoline antiche della sua città e dovrà scrivere su un foglio la strada corrispondente.Ogni cartolina identificata è un punto ( tempo tre minuti ).

3°gioco:cartolina virtuale ( per tutte le età )
Ogni bambino riceve un foglio A4, un  fac simile di una cartolina postale, chiedetegli di illustrare un lato ed inventarsi un francobollo. Fategli compilare l'indirizzo ( i più piccoli possono copiarlo ) e scannerizzate il loro capolavoro!


Bologna - Piazza V. Emanuele e Palazzo Publico







giovedì 13 giugno 2013

Tecniche pittoriche per tutte le età: prima lezione

Oggi lezione di pittura!


Pittura a sale

materiale:
acquarelli
sale
pennello
tovaglia cerata
bicchiere
carta assorbente

Istruzioni:
  • stendete la tovaglia cerata
  • riempite il bicchiere di acqua per sciacquare i pennelli
  • preparate la carta assorbenteper asciugare i pennelli
  • preparate una ciotola di sale marino
  • dipingete quello che volete
  • spargete il sale sul colore ancora umido e state a guardare... un effetto speciale!
archigeaLab.blogspot.it:pittura a sale

Suggerimenti: questa tecnica si addice in particolare ai bambini in età prescolare ( nido -scuola dell'infanzia )

Variante golosa: utilizzate cacao o cioccolato al latte ridotto in polvere

mercoledì 12 giugno 2013

Tecnologia o non tecnologia?

Tempo fa mi sono confrontata con una mia amica tedesca sul ruolo che la tecnologia ( TV,computer,tablet,etc.) dovesse giocare nella vita dei bambini. I suoi genitori, entrambe insegnanti, avevano scelto per lei una educazione senza TV, i miei genitori hanno preferito che imparassi a gestire gli stimoli che il mezzo televisivo comportava.Ora siamo diventate mamme ed il quesito è più complesso perchè alla Tv si sono aggiunti altri media.Lei ha scelto di continuare ad escludere la tecnologia, io voglio che mia figlia impari a gestirla perchè penso che lei appartenga alla generazione dei nativi digitali.

Gestire la tecnologia e non permettere che la tecnologia gestisca la nostra vita.



Ecco un piccolo elenco per imparare giocando:



http://www.mandalaweb.info/materiali






martedì 11 giugno 2013

Oggi giochiamo con i soldi...

I soldi fanno parte di questa vita ed è giusto che i bambini prendano confidenza con il loro potere di acquisto.Si possono fare molti giochi con le monete... basta un salvadanaio!
 


1°gioco: impariamo a riconoscere i soldi ( età prescolare e non )

Il giocatore deve comporre la somma con le monete contenute nel forziere
es. 5 Euro e 50 centesimi =5 monete da 1 Euro e 5 monete da 10 centesimi


2° gioco: pesca la moneta giusta! ( età scolare )

Il giocatore deve comporre una somma stabilita usando solo un tipo di moneta pescando dal suo portafogli
es. 2 Euro=4 monete da 50 centesimi


3°gioco: facciamo la spesa?( età scolare )

Al giocatore  viene fornito uno scontrino del supermercato ( la cifra non deve superare i 10 Euro d'importo per velocizzare il gioco ) e deve pagare al secondo giocatore il prezzo della merce e se il caso lo richiede dare il resto.

 
 





lunedì 10 giugno 2013

Appello Greenpeace: salviamo le api

 Firmate e diffondete

Le api perdono l'orientamento, non hanno più memoria olfattiva, crescono con malformazioni e MUOIONO. Sempre più minacciate dai pesticidi chimici utilizzati nell'agricoltura industriale, le API stanno scomparendo. Queste sostanze chimiche altamente nocive attaccano il loro sistema nervoso centrale attraverso il nettare e il polline delle piante trattate coi pesticidi. È una tragedia che non possiamo permetterci.

Pomodori, mele, fragole, mandorle e molte altre colture – circa l'84% delle 264 specie coltivate in Europa - sono il frutto dell'impollinazione di insetti come api, bombi e farfalle. Senza impollinatori anche il cibo che mangi scomparirebbe o costerebbe molto più caro per agricoltori e consumatori! È stato stimato che il servizio di impollinazione naturale vale ogni anno circa 265 miliardi di euro.

Oggi la moria delle api ha raggiunto un livello impressionante: negli ultimi inverni in alcuni Paesi europei è arrivata a colpire il 53% delle colonie.

I pesticidi più pericolosi sono sette. Si tratta di neonicotinoidi e altre sostanze di proprietà di colossi come Bayer, Syngenta, BASF e altre aziende chimiche. Se vogliamo salvare le api, il primo passo è chiedere e ottenere l'eliminazione di questi pesticidi killer. Prima che sia troppo tardi. Scrivi al Ministro dell'Agricoltura Nunzia De Girolamo.

  Condividi la notizia:
Facebook Twitter Google Plus

SOSTIENI ORA

domenica 9 giugno 2013

Art Journal lab_Buon lavoro!

Oggi concludiamo il ciclo di lezione base del nostro laboratorio
 sull'art Journal!
 

Art Journal Lab

5°lezione:mixed media
ovvero
più tecniche grafiche usate insieme

ESEMPIO:
tempera (sfondo)+pennarelli (disegno ritagliato)+collage ( fotografia ritaglia&incolla )

infine....
5°lezione:al lavoro!

Buon divertimento!

L'arte è ricerca continua, assimilazione delle esperienze passate, aggiunta di esperienze nuove, nelle forma, nel contenuto, nella materia, nella tecnica, nei mezzi.
 Bruno Munari 
da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/arte/frase-99346?f=a:1302>

sabato 8 giugno 2013

We Bologna:-) energia sui colli

http://www.ca-shin.com/wp-content/uploads/2011/03/Articolo2.jpg 

Dal 3 al 12 Giugno 2011
a Parco Cavaioni e a Cà Shin avrà luogo la manifestazione Energia nei Colli con una serie di eventi:

Workshop artistici per adulti e bambini, concerti e musica nel bosco, spettacoli teatrali, letture al tramonto, giornate dedicate al pic-nic, laboratori, attività nel parco per il benessere mentale e fisico, concorso di idee per la realizzazione di panchine nel parco e di aiuole.

vedi info:
http://www.paes.bo.it/
http://www.ca-shin.com/?cat=6

ArchigeaLab_doppia lezione

Salve! 
Riprendiamo le lezioni di Art Journal dopo un guasto tecnico. 
Recuperiamo il tempo perduto: doppio dose di creatività oggi...

 Pronti,pennelli e via!

Art Journal Lab
3° lezione: sfondi
Lo sfondo è la base su cui esprimersi, non ci sono limitazioni sia nella tecnica che nei materiali.

Immaginate di essere un pittore...

 4° lezione:lettering


L'art journal è un diario diverso dagli altri perchè scrivere può diventare una esperienza visiva giocando con le dimensioni, i colori, i caratteri e mischiando il tutto come una bella spremuta di frutta!

Immaginate di essere uno scrittore...



mercoledì 5 giugno 2013

Art Journal Lab_ a tema

Art Journal Lab

2° lezione: temi e contenuti

Un diario illustrato può trattare i temi più svariati quanti sono le nostre esperienze e le nostre emozioni.
Io ho scelto l'estate perchè penso che si presta alle imminenti vacanze estive e possa essere un mezzo divertente per passare il tempo ma soprattutto per imparare ad esprimersi senza  limiti !


ART JOURNAL LAB-2°LEZIONE 2013 by archigeaLab.blogspot.it

martedì 4 giugno 2013

Art Journal Lab_i materiali

Benvenuti al Art Journal Lab!

Innanzitutto chiariamo cosa sia esattamente un Art Journal:  
sono diari illustrati su qualsiasi tema ( pensieri,viaggi,sogni,to-do list...).
Un piccolo  laboratorio artistico portatile..

Come si comincia?

  1° lezione:i materiali

 


Procuratevi:
un quadernone, una tovaglia cerata dismessa, penne a sfera, matite, matite colorate, stencil, pennarelli, acquarelli, pennelli, gessetti, brillantini, timbri, forbici, etc.





lunedì 3 giugno 2013

Compleanno blog!


Un anno fa ho iniziato questa avventura e ho deciso che il modo migliore di festeggiare l'evento è dedicare questa settimana al grande Bruno Munari attraverso la costruzione di un Art Journal ispirato ai suoi Laboratori “Giocare con l’Arte” degli anni ’70.


 « C'è sempre qualche vecchia signora che affronta i bambini facendo delle smorfie da far paura e dicendo delle stupidaggini con un linguaggio informale pieno di ciccì e di coccò e di piciupaciù. Di solito i bambini guardano con molta severità queste persone che sono invecchiate invano; non capiscono cosa vogliono e tornano ai loro giochi, giochi semplici e molto seri. » (Bruno Munari, Arte come mestiere, 1966)

info su Bruno Munari:http://it.wikipedia.org/wiki/Bruno_Munari

sabato 1 giugno 2013

Disegnamo le ombre?

SUMMER CAMP FAI DA TE
 2013 
Oggi si conclude il decalogo delle strategie per affrontare l'estate con bambini divertendosi!


10°step: mini attività

Mio padre è assolutamente negato per il disegno ma le ombre le sa disegnare persino lui così mi è venuto in mente per la prossima estate che poteva essere divertente provarci anche noi. 
Una mini attività ideale per le ore pomeridiane afoso quando uscire è proibitivo...prima o poi i fatidici 35°C arriveranno!